anovecento.net

Atlante digitale del ‘900 letterario

Il Novecento tra due secoli 

Care ragazze e ragazzi, siete in casa per ragioni di forza maggiore. Ma il vostro pensiero è libero, e i libri vi aiutano a viaggiare nel tempo e nello spazio. Qual è il vostro libro preferito o quello che state leggendo a scuola a distanza?

Scrivete una recensione del libro più significativo, contemporaneo o del ‘900, e inviatela a contributo@anovecento.net senza dimenticare:

1) titolo dell’articolo;

2) parole chiave (separate da la virgola);

3) informazioni personali, ad esempio: Carlotta Rossi, V E (L.S. R. Barthes, Cagliari);

4) data della recensione e hastag #IoScrivoACasa;

5) file formato MS Word.

Se avete dubbi, date un’occhiata alle recensioni già pubblicate sul sito nella sezione Archivio e consultate i vostri insegnanti. Solitamente i testi on line si aggirano sulle 3000-4000 battute, spazi inclusi, ma quello che conterà sarà il vostro punto di vista e non la lunghezza del testo. E ricordate: prima o poi tutto questo passerà e sarà bello rileggere nel tempo le emozioni e l’impegno di questi giorni. Per ora #iorestoacasa #IoScrivoACasa.


LO SPIRITO DEL PROGETTO

Figure cristallizzate, frammenti di testi, cose preziose e rare: autori che prestano una voce che non resta soffocata nel mondo ma trova riconoscimento nei lettori-studenti, al centro della nostra attualità.

L’Atlante digitale del Novecento letterario è giovane, come ogni scoperta. Nasce il 1° febbraio 2016 da un progetto di scuole che credono nel patrimonio della letteratura; è in divenire, dispiega una tradizione e l’inventa: ha il suo peso nella nascita di pratiche di lettura nella scuola, che sanciscono la continuità con il passato trasmettendolo a un futuro prossimo. In questo passaggio si apre lo spazio per le autrici e gli autori di questo secolo più o meno esordienti, discendenti di coloro che hanno vissuto e sofferto il precedente nella sua storia.

L’archivio vuole accogliere anche le voci trascurate dall’editoria, gli inserti di tipo saggistico, i diritti della poesia. Se vuoi prendertene cura, rendendolo migliore, più corretto, più dialogante con i lettori e gli scrittori stessi, aiutaci a garantirne la qualità e a favorirne la diffusione.

Carlo Albarello, referente del progetto

Come si leggono i Libri? Alcune foto dell'evento

IL NOVECENTO TRA DUE SECOLI

Progetto di sperimentazione didattica per competenze, finanziato dal M.I.U.R., sulla civiltà letteraria del ‘900, letta tra il secolo che l’ha preceduta e le opere del presente.

L’Atlante digitale si propone di mappare, attraverso i luoghi, la letteratura prodotta in Italia e oltre i suoi confini. Ad ogni autore la sua città, ad ogni opera la sua traccia nel Bel Paese.

Scuola capofila: Liceo Classico Virgilio, Roma

Rete interregionale:

Rete europea:

Stato attuale dell'archivio

45%

SI RAFFORZA, BRILLA, INCANTA La letteratura attraverso i personaggi indimenticabili 

Proposte degli espositori
Narrativa Italiana
giovedì 10 maggio,
ore 12:00
Sala Blu

a cura di

  • Cepell – Centro per il libro e la lettura e Atlante digitale del Novecento letterario

partecipanti

  • Carlo Albarello
  • Paolo Di Paolo
  • Natascia Tonelli

Qual è il personaggio narrativo della letteratura contemporanea che più ti ha affascinato? È la domanda a cui sono invitati a rispondere gli studenti della scuola secondaria di secondo grado all’indirizzo: contributo@anovecento.net

ULTIME VOCI INSERITE

Dicono di noi

#IoScrivoACasa

‘900° Fahrenheit

Laboratori di lettura espressiva al Maxxi di Roma

EVENTI

I nostri partners