Condividi...

SIENA, 27-28 marzo 2017

DANTE COME LO VORREI

150 studenti, provenienti da 40 licei e istituti di Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia a Siena per due giornate dedicate a Dante, con conferenze e approfondimenti sullo studio e l’insegnamento dell’opera dantesca nella scuola e nell’università.

Grazie al contributo di studiosi di Dante e la presentazione delle ultime acquisizioni scientifiche, insegnanti e studenti esploreranno l’universo dantesco, proponendo le loro esperienze di lettura. Si vuole pertanto offrire un’occasione per riflettere sul modo di conoscere Dante, oggi e nella tradizione del Novecento, sul senso della sua scrittura letteraria, sul valore privato e pubblico della sua narrazione, sui meccanismi del riuso del testo del poema sacro lungo il secolo appena terminato e, non ultimo, sulla funzione dello studio della Commedia nella scuola di oggi, stimolando l’aggiornamento scientifico degli studi al riguardo.

Le giornate di studio si basano sull’interazione della riflessione scientifica con quella didattica su Dante e sulla sua presenza nella letteratura del Novecento, fondate e garantite dall’aggiornamento degli studi. I lavori si articoleranno in tavole rotonde, alle quali interverranno studiosi di Dante ed alcuni docenti di scuola superiore e saranno seguite da un dibattito fra relatori e pubblico.

Durante le giornate di studio saranno presentati i lavori prodotti dagli studenti (brevi documentari, relazioni scritte, presentazioni multimediali), con premiazione dei lavori giudicati migliori.